mercoledì 7 agosto 2013

CHE DIAVOLO SEI? di Gianni Sini e Marcello Stanzione (Sugarco Edizioni). Un esorcista e un demonologo a confronto




«Chi non prega il Signore, prega il diavolo». È la citazione sorprendente di Papa Francesco. E ancora: « Quando non si confessa Gesù Cristo, si confessa la mondanità del diavolo, la mondanità del demonio». Gli autori, don Gianni Sini, esorcista, e don Marcello Stanzione, demonologo, intendono correggere la mentalità contemporanea che vede nel diavolo solo la personificazione del male o la nostra incapacità di fare il bene. Ci si creda o no, il diavolo esiste. E scegliere di non credere nel diavolo – affermano gli autori – non ti proteggerà da lui. È interessante, all’interno del libro, il confronto su questo argomento tra esorcisti italiani di provata esperienza, l’intervista realizzata dall’esorcista ad uno psicologo clinico e psicoterapeuta, ma, per i lettori, la parte più coinvolgente è quella delle testimonianze di diverse persone, alcune già liberate dal maligno, altre in via di guarigione. Don Gianni e don Marcello si richiamano al Magistero della Chiesa ribadendo che il Male non è più soltanto una deficienza, ma una efficienza, un essere vivo, spirituale, pervertito e pervertitore. Dalle tentazioni nessuno è escluso. Papa Francesco ci ha dato una iniezione di speranza e, col suo stile semplice e comunicativo, ci ha incoraggiati: «Non cediamo al pessimismo, a quell’amarezza che il diavolo ci offre ogni giorno; non cediamo allo scoraggiamento».

Marcello Stanzione Salerno, 1963), ordinato sacerdote nel 1990, teologo, ha fondato, l’8 maggio 2002, l’Associazione Milizia di San Michele Arcangelo – www.miliziadisan michelelarcangelo.org – per la retta diffusione della devozione ai Santi Angeli. Ha creato un Centro di Angelologia, dotato di Biblioteca e Centro Documentazione, la Mostra permanente sulla devozione agli Angeli e il Centro di spiritualità «Oasi di San Michele». Ogni anno organizza e presiede il Meeting Nazionale di Angelologia. Noto conferenziere, spesso invitato a programmi televisivi e radiofonici, ha scritto oltre 50 libri sugli angeli e tematiche affini, tradotti in diverse lingue. Per Sugarco ha pubblicato: Gli arcangeli (2011), Gli angeli custodi, con Paola Bargelli-Calcari (2011), I santi e il demonio (2012), Angeli e mistiche, con suor Miriam Castelli (2012) e, con Andrea Menegotto, Il ritorno degli angeli (2013).

Gianni Sini nato a Laerru (SS) nel 1955, è stato ordinato sacerdote nel 1980. Ha svolto e svolge il suo ministero pastorale come parroco. Docente al Liceo Classico, rettore del Seminario di Tempio Pausania è cappellano nelle carceri da oltre dieci anni. Dal 1996 è assistente ecclesiastico regionale dell’Unitalsi. È direttore del periodico diocesano Gallura e Anglona, del bimestrale La Frisaia e dell’organo ufficiale dell’Unitalsi Pellegrinaggi Mariani. È responsabile dell’Ufficio Comunicazioni Sociali della diocesi. Attualmente è parroco della parrocchia Nostra Signora de La Salette in Olbia. Svolge il ministero di esorcista dalla fine degli anni Ottanta. Ha partecipato a trasmissioni televisive sulle reti nazionali e a conferenze in diverse città italiane. Per Sugarco ha pubblicato: Quando parlo col diavolo (2012)